Panorama di Bologna

About

Introduzione

CORSO PER LO SVILUPPO DI COMPETENZE PER IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E LE PROFESSIONI A SOSTEGNO DELL'INNOVAZIONE

La scuola estiva è l'attività più rilevante dell'associazione TII in fatto di formazione e si tiene ogni anno la terza settimana di settembre. La scuola estiva si contraddistingue nell'offrire formazione da professionisti a professionisti, con lo scopo di fornire metodologie pratiche e pronte all'uso a coloro che operano quotidianamente per sostenere l'innovazione e il trasferimento tecnologico. Altro tratto distintivo sono i corsi tenuti da specialisti a livello internazionale che hanno al loro attivo anni di esperienza e godono di ottima reputazione presso i colleghi del loro settore. Il corso è diviso in cinque differenti sessioni distribuite in cinque giorni e prevede una parte teorica, esercizi pratici e studio di casi. L'atmosfera del corso è rilassata, informale e multi-culturale.

Nel 2005 il sottogruppo "Quality Net" di TII si riunirà in parallelo per due giorni.

TII in breve

TII è una delle più longeve associazioni indipendenti che rappresentano le professioni che operano per il trasferimento tecnologico e il sostegno dell'innovazione in Europa. Conta circa 250 membri in oltre 30 stati; nel 2004 ha celebrato il suo ventesimo anniversario. I suoi membri sono attivi in tutte le aree che sostengono l'innovazione e il trasferimento tecnologico, come la consulenza tecnologica e di impresa, inclusa la creazione di spin-off e la messa a disposizione di infrastrutture per rafforzare l'innovazione, in particolare gli incubatori high-tech. L'associazione offre ai propri membri servizi in quattro aree principali: sviluppo professionale e formazione, trasferimento tecnologico, creazione di reti, ricerca di partner e assistenza per presentare progetti all'Unione europea. Ulteriori informazioni sono reperibili al sito: www.tii.org

Chi può partecipare?

La scuola estiva ha come obiettivo la formazione continua della professionalità degli intermediari per l'innovazione e trasferimento tecnologico. La formazione è adatta sia ai principianti che ai professionisti che desiderano acquisire nuove competenze. I partecipanti possono registrarsi per l'intero corso o scegliere fra i vari seminari proposti nei cinque giorni. L'opportunità di stringere legami internazionali rappresenta senza dubbio un beneficio ulteriore. Tra i partecipanti degli anni passati vi sono broker tecnologici e brevettuali e membri di:

  • società di consulenza per l'innovazione e le tecnologie, compresi gli IRC;
  • unità di trasferimento tecnologico delle università e dei centri di ricerca;
  • organizzazioni che sostengono le PMI sia a livello regionale che nazionale;
  • aziende che sviluppano nuovi prodotti/processi;
  • strutture di supporto e incubatori per le nuove imprese;
  • aree di ricerca e sviluppo di aziende.