I.L.O. "UETP Alma Mater" - Università of Bologna


Numero scheda

92

Titolo

Recupero di antiossidanti dall’acqua di vegetazione delle olive

Settore

Biotecnologia

Descrizione

Il problema era affrontare l’impatto ambientale ingenerato dalla dispersione della polpa e del succo delle olive (acqua di vegetazione), prodotti nella lavorazione delle stesse nell’ottenimento dell’olio. L’acqua di vegetazione veniva smaltita nei ruscelli. Il problema è che le acque di vegetazione contengono fenoli, sostanze con proprietà antibatteriche che all’uomo possono portare benefici, ma che, se disperse in corsi d’acqua, impediscono la crescita di forme che ne permettono la pulizia. Per risolvere questo tipo di problema i frantoi smaltiscono le acque sui territori, questo però implica un ovvio impatto ambientale. Dal momento che i fenoli sono per l’uomo un valore aggiunto, vengono recuperati per poterli poi utilizzare in prodotti come creme solari antietà o in integratori. Già altri fenoli provenienti da uva o the verde vengono usati a scopo terapeutico poiché ad esempio, evitano il colesterolo e sono utili contro la pesantezza delle gambe. L’obiettivo era, dunque, recuperare i fenoli e trasformarli in un estratto da proporre al mercato. In questo progetto è stata coinvolta un’azienda turca che ha prodotto un impianto adeguato.




I.L.O. "UETP Alma Mater" - Università di Bologna
Tel.: +39 051 2098138 / 2098137
Fax.: 051 2098129
Email: miretta.giacometti@unibo.it

Stampa questa pagina